Home Archivio frasi scrittori Robert Ervin Howard - Teschi sulle stelle

Chi è online

 44 visitatori online

Cerca all'interno del sito :

E' online

Banner
Il quotidiano diretto da Giuseppe Mazzone.

Sei il visitatore n. :

Newsflash

Vi consigliamo :

Banner
Orazio Longo
"La conquista"
Banner
Rita Marta Massaro
"Infinitami"
Banner
Giuseppe Mazzone
"Ultima stanza a destra"
Banner
Patrizia Vicari
"Gli ospiti dell'antiquario"
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Login

Vuoi ricevere regolarmente le newsletter degli Scrittori Maledetti e Sconosciuti? Oppure vuoi inserire un commento ? Registrati.

Sito realizzato da :

Maria Teresa Alì
per
Banner
Professionistisulweb.
Robert Ervin Howard - Teschi sulle stelle

...Così, sopra il corpo martoriato del morto, l'uomo lottò contro il Demone sotto la luce della pallida luna; il Demone aveva tutti i vantaggi, tranne uno. E quell'uno fu sufficiente per vincere tutti gli altri. Perché, se l'odio astratto può trasformare in sostanza materiale un'essenza spettrale, non può il coraggio, ugualmente astratto, costituire un'arma concreta per combattere gli spettri?

Kane lottò con le braccia, i piedi, le mani, e si accorse alla fine che lo spettro cominciava a cedergli, mentre la risata spaventosa si trasformava in urla furiose di frustrazione. Infatti la sola arma dell'uomo è il coraggio che non indietreggia neppure davanti alle porte dell'Inferno, e contro di esso non resistono intere legioni di Demoni…

 

Robert Ervin Howard (da Teschi sulle stelle del ciclo di Salomon Kane)