Home Versi/di/Versi le sirene delle navi nel porto

Chi è online

 125 visitatori online

Cerca all'interno del sito :

E' online

Banner
Il quotidiano diretto da Giuseppe Mazzone.

Sei il visitatore n. :

Newsflash

Vi consigliamo :

Banner
Orazio Longo
"La conquista"
Banner
Rita Marta Massaro
"Infinitami"
Banner
Giuseppe Mazzone
"Ultima stanza a destra"
Banner
Patrizia Vicari
"Gli ospiti dell'antiquario"
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Login

Vuoi ricevere regolarmente le newsletter degli Scrittori Maledetti e Sconosciuti? Oppure vuoi inserire un commento ? Registrati.

Sito realizzato da :

Maria Teresa Alì
per
Banner
Professionistisulweb.
le sirene delle navi nel porto

le sirene delle navi nel porto

Sui tetti antichi

e le disfatte guglie

cantan tutta la notte

le sirene delle navi

alla fonda:

gole da strani porti,

bianche spiagge remote,

oceani ignoti

in cori discordanti

si radunano.

Ciascuna

estranea all’altre,

e sconosciuta:

eppure tutte attirate

da una forza che

oscura

si concentra

da lontani abissi

spalancati oltre la cinta

zodiacale del cielo,

tutte fuse

in una sola voce

misteriosa,

vibrante d’infinito.

 

Con sogni nebulosi

c’indirizzano di forme

ancora più incerte

e segni e viste

una lunga teoria.

Echi da mondi ignoti

e allusioni a cose

anche per loro indefinite.

E in quel coro sempre,

soffocate,

s’odono note

che nessuna nave

nata qui sulla terra

ha mai sonate.

 

H. P. Lovecraft

 

Le sirene

delle navi

nel porto